Influenze giapponesi: un semplice occhiello può fare la differenza

Felice anno nuovo a tutti coloro che seguono questo blog e anche a chi si trova qui solo per caso. Questo è il primo post del 2014 e l'ultimo dedicato al lavoro di Tomoko Nakamichi.

Non posso nascondere che questo è uno degli abiti che ho amato maggiormente, perchè dalla linea semplice, ma estremamente elegante, e rispecchia appieno la mia idea di femminilità ed eleganza. E sono stata molto felice di averlo venduto praticamente subito dopo la sfilata.

Come al solito inizio col mostrarvi l'immagine del modello originale.

Un abito con taglio in vita e scollo a barchetta, ma a renderlo particolare è un occhiello creato in una posizione direi alquanto strategica per permettere di inserire l'estremità di un pannello di tessuto cucito lungo il taglio laterale del vestito.

E adesso le foto della mia creazione, che ho realizzato in un raso morbido blu navy e imprezziosito in vita con una cintura realizzata utilizzando una trinetta di pizzo vintage color oro.

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Instagram Social Icon

Atelier Nunù Studio di Nunzia Mortati @2016-2020 | P.IVA 03199190780 | Via San Giovanni Crisostomo, 7 - Firmo (Cs) | 0981 940577

  • w-facebook
  • Instagram - Grey Circle