Influenze giapponesi: giocare con il tessuto stretch

Continua la saga dei post dedicati ai lavori che ho realizzato adottando le tecniche della modellista Tomoko Nakamichi. Questa volta si tratta di utilizzare tessuti elasticizzati, questo perchè risultano perfetti per creare capi molto particolari, alcuni probabilmente bizzarri, ma di grande stimolo alla creatività.

Post recenti